Lavorare mi piace.

Non credo che nel futuro abbandonerei il lavoro e l’idea che negli anni mi sono creata a riguardo. Credo che una persona (e non uso uomo o donna, ma persona di proposito) debba lavorare, per tanti motivi:
1. rendersi utile alla società: perchè il lavoro prima di ogni altra cosa è lo svolgere di una attività che ha uno scopo, ed il fine ultimo di tutto è la società entro cui viviamo/ consumiamo/ ci muoviamo
2. portare a casa la pagnotta: sarà banale e scontato, ma senza soldi non si vive così bene
3. per sè stessi: perchè prima di ogni altra persona, egoisticamente parlando, ci siamo noi, noi come individui. 

La realizzazione personale (come diceva il buon Maslow) è uno dei più importanti bisogni che l’uomo possiede e io, in tuttà sincerità, non voglio rinunciarci. Quindi scusate, ma adesso vado a lavorare

Share if you like! :)
Pinterest Twitter Facebook Posterous Email