L’anno scorso ho scritto un libro.

Ok, nessuno lo ha letto, nessuno lo ha potuto commentare o ne conosce il titolo. Avrei voluto pubblicarlo, diffonderlo sul web, renderlo scaricabile di un ebook su ipad. E invece è rimasto in un cassetto, o meglio in una cartella sul desktop del pc chiamata “lista della spesa” per non indurre nessuno in curiosità.
L’altro giorno finisco alla presentazione di un libro di un’amica, della quale apprezzo tenacia e talento. Penso che lei è brava, ci crede e ci è riuscita. E’ riuscita a pubblicare, a rendere pubblica la sua opera e poi mi chiedo perchè non l’ho fatto anche io. Forse per paura dei NO, forse per paura che qualcuno se ne appassionasse e lo rendesse suo. Non lo so.

Cmq editori di tutta la rete unitevi: se volete ho un libro pronto :)

Share if you like! :)
Pinterest Twitter Facebook Posterous Email