A volte ci sappiamo accontentare di poco,
di quel poco che ci rende la giornata una giornata splendida, da ricordare.

Ci accontentiamo di poco quando siamo felici, quando i tasselli della nostra vita sono a posto, o per lo meno sono sulla via per esserlo.

Ci sono persone a cui le sorprese non piacciono (io) e alcune che le adorano: sia quando le fanno agli altri sia quando le ricevono. Perchè io non le apprezzo? Forse perchè mi piace programmare, decidere ed essere sempre cosciente di quello che mi succederà. Certo, si intende sempre nei limiti del possibile e dell’umana percezione. Gli imprevisti, vi confesso, accadono anche a me, e li affronto serenamente, ma le improvvisate, le feste a sorpresa, gli autoinviti a casa quando sei in piagiama con lo smalto appena messo su mani e piedi.. beh quelli anche no!

Share if you like! :)
Pinterest Twitter Facebook Posterous Email