Volevo un nickname per firmarmi ed iniziai a pensare.

Scartai subito tutti i nomignoli tipici degli innamorati tipo “farfallina”, “dolcetto”… direi che proprio non facevano il caso mio. E così, dopo aver pubblicato il blog con il titolo scelto pensai che, alla fine, se fossi nata renna, sarei stata una sovversiva. Mi sarei ribellata a quel grassone con la barba bianca (con tutto il rispetto..) e non avrei mai collaborato, pacificamente, per la consegna dei regali.

E da allora mi definisco così

La Renna Sovversiva