Piedi a mollo

Trascorsa la metà di luglio mi sembra che l’estate sia iniziata da moltissimo, ed invece per fortuna siamo ancora a buon punto! Il caldo a Milano si fa sentire: arrivo alla scrivania già mezza squagliata dagli sbalzi termici fra l’uscire di casa, prendere la metro, uscire dalla metro, entrare nel bar per la classica spremuta del buon giorno e poi in ufficio.
Riuscire a non ammalarsi a luglio ed agosto è un miracolo, perchè il corpo non prende proprio benissimo lo sbalzo fra il gelo polare ed il caldo amazzonico, ma se tutto va bene spero di riuscire a sopravvivere anche quest’anno.

A rincuorarmi due pensieri:
- il primo che Milano ad agosto è idilliaca: non c’è in giro nessuno e sotto casa mia si forma una voragine di posto dove parcheggiare, il che devo confessare che ogni tanto mi mette in crisi del tipo ” e adesso dove la metto?” … ” meglio li??” .. “O forse là??!” .. “no, meglio sotto l’albero” .. “No, sul marciapiede così non me la toccano quando escono dal parcheggio” …
- la seconda è che il mare non dista moltissimo ed in un’ora e mezzo posso essere con i piedi a mollo anche solo per il weekend! :)

Share if you like! :)
Pinterest Twitter Facebook Posterous Email

1 Comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

→ Translate

→ Chi sono

Se fossi nata renna, sarei stata una sovversiva. Mi sarei ribellata a quel grassone con la barba bianca e non avrei mai collaborato, pacificamente, per la consegna dei regali

Day by day

January 2021
M T W T F S S
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031