A quella di L. di stare su tacchi altissimi con stile
A quella di E. di saper fare una riga con eyeliner perfetta in qualunque momento della giornata
A quella di C. che scrive su web da quando ancora non si sapeva cosa significava farlo
A M. che ha fatto di un aspetto frivolo come gli eventi un lavoro serio e professionale
A G. che ha scelto di essere ingegnere e lo ha portato avanti
Ad A. che è nata in un paese e vive in un altro
A G. che nonostante sia giovanissima sa cosa vuole e come ottenerlo
A V. che ha avuto il cancro e un divorzio e si è rialzata su tacchi
A R. che nonostante la crisi economica si è messa in proprio

Penso alle donne favolose che conosco ed a quanto si meritano
E auguro in questo inizio di novembre che siano felici, semplicemente felici

Share if you like! :)
Pinterest Twitter Facebook Posterous Email