Passeggiando per Milano, qualche settimana fa, mi sono imbattuta in una delle numerose mostre a cielo aperto: in questo caso si trattava di una mostra fotografica in via Dante.

E’ stato interessante vedere immagini di deserto, volti segnati dal tempo e la fatica, paesini disseminati in spazi immensi, battuti da sole e vento il tutto semplicemente passeggiando fino al Castello Sforzesco. Una pausa pranzo insolita, che mi ha catapultata in Israele, nelle sue terre così colorate e colme di natura. Vi è mai capitato di sentirvi piccoli ed ininfluenti rispetto ad un’immagine? Vi siete mai sentiti inadatti, troppo fortunati ed a disagio davanti al volto ritratto di un bambino che lavora sotto il sole di mezzo giorno? A me è capitato, proprio in una via del centro, fra i negozi milanesi, fra i passanti distratti

Share if you like! :)
Pinterest Twitter Facebook Posterous Email