Mi vuoi bene?

Mi vuoi bene?

E mentre lo diceva sognava una risposta romantica, con le farfalle nello stomaco ed i brividi sulla pelle. Sognava un abbraccio ed un bacio da film, quello che la donna diventa piccolissima fra le braccia di lui.

Le era costato tanto domandare.
Era stato enormemente difficile.
E faceva finta di non sapere il perchè di quella fatica.
Ma aveva preso coraggio e, aiutata dal buio e dal silenzio intorno, aveva pronunciato quelle tre parole in coda.
Tutte di fila, una attaccata all’altra, quasi a formarne una sola.
Il silenzio se le era mangiate.
Erano svanite in un soffio.

Il nero li avvolgeva.
Lei non riusciva a distinguere l’espressione del viso di lui.
Tremava, dentro, sottopelle.
Tremava nel cuore, che era in attesa.
L’assenza di riscontro le fece pensare le cose più insensate.
Che lui non avesse sentito.
Che lui non volesse risponderle.
Che lui si fosse addormentato.
Si diede mentalmente della sciocca per aver parlato.
Si ripromise di restare immobile come se non le importasse.
Ricacciò dentro di sè le lacrime che pizzicavano il naso.
Spostò i piedi di pochi millimetri, quelli che le sembravano abbastanza per non toccarlo più.
I secondi passavano, lenti, lentissimi.
Sembravano minuti.
Nella testa il rimbombo, nel cuore i pezzetti.
Passò dal sentirsi romantica a sentirsi una bambina stupida,
di quelle che credono che la vita sia un film, che c’è sempre il lieto fine, che lui si innamora, che la vita diventa luminosa, come in una favola.
I pensieri si facevano fitti e le farfalle nello stomaco erano diventate come un pugno.

Si girò dall’altro lato del letto.
Gli diede le spalle, come faceva lui fin dall’inizio.
Gli occhi si erano abituati piano piano al buio e vedeva il muro davanti a lei distintamente.
Lo guardò e sentì movimento dietro di sè.
Pensò che, nel sonno, lui si stava muovendo e non ci diede peso.
E mentre le scendeva una lacrima dall’occhio che poggiava sul cuscino, sentì la mano di lui che si infilava fra il suo braccio ed il fianco e l’abbracciava.

Poi lui rispose
Non più. Inizio ad amarti

Share if you like! :)
Pinterest Twitter Facebook Posterous Email

24 Comments

  1. Greetings! This is my first visit to your
    blog! We are a collection of volunteers and starting a new project in a community
    in the same niche. Your blog provided us beneficial information to work on. You have done a outstanding job!

  2. Fast Shipping Prednisone

  3. Genuinely no matter if someone doesn’t know then its up to other people
    that they will assist, so here it happens.

  4. Terrific work! That is the kind of information that are supposed to be shared across the net.

    Shame on the seek engines for not positioning this submit upper!

    Come on over and seek advice from my site . Thanks =)

  5. It is not my first time to go to see this site, i am browsing this
    web site dailly and obtain good facts from here daily.

  6. Greetings from California! I’m bored at work so I decided to check out your blog on my iphone during
    lunch break. I really like the info you present here and can’t wait to take a look when I
    get home. I’m amazed at how quick your blog loaded on my cell phone ..
    I’m not even using WIFI, just 3G .. Anyways, good blog!

  7. Oh my goodness! Impressive article dude! Thank you so much, However I am going
    through difficulties with your RSS. I don’t know why I can’t subscribe to it.
    Is there anybody having identical RSS problems?
    Anyone who knows the solution will you kindly respond? Thanks!!

  8. Hello! I could have sworn I’ve visited this web site before but after browsing through some of the articles I realized it’s new to me.
    Anyways, I’m certainly delighted I came across it and I’ll be book-marking it and checking back regularly!

  9. Hello mates, its great paragraph regarding cultureand entirely defined, keep it up all the time.

  10. Cephalexin Shortage

  11. I cannot thank you enough for the post.Thanks Again. Fantastic.

  12. I have read so many articles or reviews on the topic of the blogger lovers except this piece of writing is truly a good post, keep it up.|

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

→ Translate

→ Chi sono

Se fossi nata renna, sarei stata una sovversiva. Mi sarei ribellata a quel grassone con la barba bianca e non avrei mai collaborato, pacificamente, per la consegna dei regali

Day by day

October 2021
M T W T F S S
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031