Ho latitato. Come succede a volte, l’entusiasmo scema e le cose diventano meccaniche. Così ho smesso di scrivere, forse perchè non pensavo potesse importare a qualcuno, forse perchè pensavo che stesse diventando un’abitudine più che una voglia. Così ho smesso, ma poi, si sa, quando ami fare qualcosa, torni a farlo. Anche se nessuno ti legge. Solo per il desiderio che sta dentro di te di farlo. E così eccomi di nuovo qui, puntuale come ogni lunedì mattina, a scrivere.

La promessa è quella di continuare, perchè sembra assurdo ma mettere nero su bianco i propri pensieri fa sentire bene, meglio. Ricomincio dalle cose semplici, come la colazione.

Share if you like! :)
Pinterest Twitter Facebook Posterous Email