Finisce sempre così

Finisce sempre così, con la morte, prima però c’è stata la vita, nascosta sotto i blablabla
è tutto sedimentato sotto il chiacchiericcio ed è il rumore, il silenzio e il sentimento, l’emozione e la paura, gli sparuti incostanti sprazzi di bellezza e poi lo squallore disgraziato dell’uomo miserabile. Tutto sepolto dalla coperta dell’imbarazzo dello stare al mondo blablabla
altrove c’è l’altrove. Io non mi occupo dell’altrove dunque che questo romanzo abbia inizio. In fondo è solo un trucco, si solo un trucco
Paolo Sorrentino

Share if you like! :)
Pinterest Twitter Facebook Posterous Email

2 Comments

  1. If not for your writing this topic could be very coolnvuted and oblique.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

→ Translate

→ Chi sono

Se fossi nata renna, sarei stata una sovversiva. Mi sarei ribellata a quel grassone con la barba bianca e non avrei mai collaborato, pacificamente, per la consegna dei regali

Day by day

April 2020
M T W T F S S
« Nov    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930