Non vivo più con i miei genitori, da anni. Ma convivo, da anni.

Era piccolissima quando l’ho trovata, a Madrid. Eh si, perchè è una trovatella spagnola, trovata per caso (o meglio è lei che ha trovato me). E’ stato amore a prima vista e nonostante un po’ di morsetti e graffiate gratuite ci siamo subito piaciute! Doveva essere una compagnia temporanea, ma il musino mi aveva conquistata e così, microcippata e passaportata è salita con me sul volo dell’Alitalia Madrid-Milano ed a luglio 2008 eravamo a casa! I miei hanno storto il naso alla notizia ma alla fine non potevano opporsi molto [adesso l'adorano e quando gliela lascio fanno i "nonni" a tutto tondo]. La vivacità e l’essere dispettosa sono due caratteristiche profondamente insite nel suo carattere, sul quale ho cercato di lavorare.. ma con scarsi risultati! Diciamo che dopo aver distrutto un po’ di soprammobili, vasi, decorazioni fragili.. abbiamo trovato un accordo.

Io ti do i croccantini, tu fai la brava.
Per adesso funziona.

Share if you like! :)
Pinterest Twitter Facebook Posterous Email