L’amore è una cosa meravigliosa. Si, certo, fino a che non ti bruci.
Poi da li in poi la tua aria disillusa inizia a diventare presente e pesante. Niente più occhi a cuore, ti poni bene in testa di non innamorarti, di non lasciarti andare a facili sentimentalismi. D’altronde il cuore è un muscolo, mica ha vita propria. E invece no, ecco che l’amore ti tende una trappola, di quelle che solo lui sa fare

Il problema non è tanto la trappola tesa, l’ostacolo sulla tua vita od il cambio di programma. Quello che fa la differenza è il tuo allenamento a saltarlo l’ostacolo, la tua predisposizione ad essere di gomma al sentimento che già attanaglia il bordino del cuore. Sembra orribile detta così, non trovi? beh, prova a dirlo a chi di “zucchero e miele” non ne vuole più sapere, che sta chiuso in bagno e non si da pace perchè dall’altro capo del telefono qualcuno ha detto “basta”

Ma poi spunta il sole, la pioggia finisce e ci si innamora di nuovo, e non è detto che sia amore per un’altra persona. Altrimenti l’illogico dove starebbe di casa?

Share if you like! :)
Pinterest Twitter Facebook Posterous Email