Sensazione che fra loro non hanno nulla da spartire, arrivano all’improvviso. 

Mi succede quando ascolto alcune musiche a me note, quelle che ho consumato su youtube, quelle che il mio lettore mp3 si rifiuta di eseguire perchè anche lui, nel suo piccolo, non ne può più. Dopo le giornate in cui non se ne può far a meno, magicamente finiscono in un cassetto della mente e sembrano dimenticate. Ma in realtà sono latenti, come in agguato e alla tua prima debolezza, quando fuori il tempo è cupo e freddo, sei a casa da sola, magari a lavorare su alcune immagini al computer.. zac il motivetto tanto adorato nel passato ti torna in mente. Scorri in fretta l’archivio del tuo pc e trovi la canzone. Meno di 2 secondi ed è già a palla, e tu che le canti dietro a squarcia gola con la mente piena di ricordi e le lacrime che iniziano a farti pizzicare il naso. 

Ecco, quello è il momento esatto in cui la corrente dovrebbe saltare:
lasciandoti nel silenzio

Share if you like! :)
Pinterest Twitter Facebook Posterous Email